Il 2 Dicembre 2019 Minerva Ambiente ha avviato la gestione operativa dei servizi di igiene ambientale nei comuni di Collefferro, Segni, Labico, Genazzano, Carpineto Romano, Nemi, Gavignano, Gorga, e Capranica Prenestina, per oltre 50 mila abitanti serviti.

Minerva Ambiente, nel suo primo anno di attività, ha dimostrato la sostenibilità economica della propria gestione, andando a ricoprire le spese di avvio della società e dimostrando indici di efficienza economico-finanziaria sempre migliori. Le prossime gare, in preparazione, relative ai mezzi miglioreranno ulteriormente la dotazione aziendale.

Nei giorni scorsi gli operatori dell’azienda hanno distribuito i contenitori per la raccolta differenziata a tutte le famiglie e le attività commerciali presenti. La consegna è stata svolta a domicilio per la massima cautela verso la popolazione e gli operatori in questa fase di emergenza sanitaria.

Dalla perla dei Castelli Romani inizia la rivoluzione dell'economia circolare di Minerva. Il Messaggero parla di questa rivoluzione che vede Nemi protagonista.

Il prossimo 23 novembre su tutto il territorio comunale di Nemi sarà ampliato totalmente il sistema di raccolta differenziata porta a porta, che si pone come primo obiettivo a breve termine il raggiungimento dell'80% di raccolta differenziata e oltre il 90% a medio termine.

Minerva Scarl - Capitale Sociale Euro 66.302,08 00034 
Numero REA RM – 1556685 - Codice fiscale 14939431004 Via Tiziano, 8. Colleferro (RM) Indirizzo PEC consorziominerva@legalmail.it